ALLOGGIARE IN RESIDENCE STUDENTESCO

Se l’idea di rotolare dal letto dritto in classe, di conoscere sempre persone nuove e di essere immerso in una varietà infinita di attività vi intriga, allora alloggiare nei residence per stupendi è la scelta giusta per voi! Non potrete infatti trovare una sistemazione più comoda, nelle immediate vicinanze della scuola, se non nelle ‘Residence Halls’.

I lati positivi del vivere in residence sono infatti innumerevoli per gli studenti universitari. Per cominciare, vivere in residence è il modo migliore per farsi nuovi amici ed ambientarsi in un ambiente nuovo e grande quale l’università. Alloggiare nelle ‘Student Halls’, pertanto, sarà il modo ideale per aiutare la transizione nel mondo universitario. Inoltre, vivere vicino al campus offrirà innumerevoli possibilità di partecipare in modo semplice a tutte le attività organizzate dall’università (dagli sport, alle serate, agli eventi culturali).

Un’altra ragione per alloggiare in un residence universitario è la sicurezza. I residence sono infatti dotati di telecamere di sicurezza e di una guardia (con un numero di emergenza da poter chiamare in caso di necessità) presente 24 ore su 24, ogni giorno della settimana.

Vivere in residence, inoltre, vi permetterà di acquisire una serie di capacità che torneranno molto utili in futuro. A partire dallo sviluppo di doti relazionali, fino ad arrivare all’acquisizione di una buona dose di indipendenza e sicurezza, vivere in residence svilupperà in voi una grande varietà di abilità che non si apprendono in classe e che torneranno utili nella leadership lavorativa o nella risoluzione di problemi e sviluppo di pensiero critico.

Residence_accommodation

Non bisogna dimenticare, inoltre, che oltre ad essere un’ottima opportunità di sviluppo personale, e una perfetta sistemazione vicina all’università e ai corsi, i residence per studenti sono anche la scelta perfetta per un po’ di divertimento. Qualunque tipologia di camera deciderete di affittare, vi garantirà un certo livello di indipendenza e allo stesso tempo la possibilità di non essere mai totalmente isolati dalla vita sociale.

Tra le tipologie di stanze che si potranno affittare, la maggior parte sono stanze singole. Molte di esse, inoltre, dispongono anche di un bagno in camera oppure della possibilità di condividerlo con altri studenti. La cucina e il salotto sono considerati ambienti in comune e dunque verranno condivisi con altri studenti. In genere, il salotto e la cucina sono in comune fra 4, 5, 6, o 7 stanze e le cucine dispongono di ogni comfort per poter cucinare ciò che si desidera (tuttavia alcune residenze possono anche lasciare la scelta allo studente di includere o no dei pasti nel prezzo dell’affitto). In molte residenze per studenti si avrà anche la possibilità di scegliere, tra le varie tipologie di stanza, una stanza doppia da condividere con un altro studente.

In base al tipo di sistemazione e alla zona in cui si trova il residence, i prezzi variano da circa 250 a 340 euro alla settimana.

Tra i servizi dei residence universitari troviamo, oltre a stanze in comune dedicate alla vita sociale, aree studio e wifi. Inoltre i residence offrono cucine totalmente equipaggiate e tutte le stanze sono dotate di armadio, scrivania, letto e materasso –davvero tutto ciò che serve per lo studio…e non solo!